STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Consigli Seo per ottimizzare il sito internet

Le tecniche Seo ottimizzano i contenuti di un sito internet in modo da migliorarne l’indicizzazione sui motori di ricerca, ovvero spingerlo verso le posizioni alte e i primi posti nelle Serp. Google, Bing, Tiscali e gli altri riconosceranno e concederanno i primi posti ai siti ottimizzati, dove uno specialista Seo, ha lavorato sui vari elementi interni ed esterni.

Promuovere contenuti scadenti non è, senza ombra di dubbio, una mossa intelligente; dunque come primo passo bisogna partire dando la giusta forma e sostanza ai contenuti scritti per il web, seguendo qualche buon consiglio di copywriting.

Una volta preparata una “base” di qualità (esauriente, leggibile, adatta al 2.0) allora ci si adopera per ottimizzare i contenuti e farli trovare e fruire da un numero sempre più ampio di utenti.

Ottimizzare con il SEO

Le tenchiche Seo – Search Engine Optimization riguardano molte componenti di un sito internet, dalla keywords, all’Url fino alla meta description e sono fondamentali per aumentare la visibilità del sito e farlo trovare da un numero maggiore di utenti.

Conoscere le tecniche Seo ha i suoi vantaggi…

Quali sono i vantaggi che offre la Seo? Comparire nei primi posti di Google ha innegabili vantaggi che si traducono in aumento di visite nel sito internet, crescita di potenziali vendite se si tratta di un e-commerce e un innegabile ampliamento della visibilità. I buoni riscontri non sono immediati, il processo di indicizzazione e aumento della visibilità richiede un po’ di tempo ma la pazienza paga.

Volete un assaggio dei numerosi vantaggi garantiti dalla Search Engine Optimization?

  • Le campagne Seo permettono di farsi pubblicità gratuitamente. Non c’è un prezzo da pagare come negli annunci pay per click o i banner promozioni che si vedono nei motori di ricerca.
  • Il sito viene trovato al momento del bisogno. L’anteprima del vostro sito compare davanti agli occhi dell’utente proprio quando sta effettuando la ricerca inserendo le medesime parole chiave che contraddistinguono i vostri contenuti.
  • Ne consegue che chi clicca sul vostro sito rientra nel target di utenti interessati e dunque potenziali compratori. Non si tratta di semplice aumento di traffico ma di traffico di persone che hanno cercato proprio il vostro servizio online.
  • La Seo migliora e tiene aggiornati contenuti descrittivi e fotografici, parole chiave e Url del sito.

Le basi SEO

Ottimizzare un sito non è cosa semplice, è consigliabile affidarsi ad un Seo Specialist esperto in grado di intervenire in maniera completa su tutti gli elementi interni ed esterni del sito internet. Per avere una veloce infarinatura degli accorgimenti base da adottare per iniziare una semplice rivisitazione in chiave Seo del vostro sito internet vi suggeriamo a cosa prestare attenzione:

1. Keywords – l’importanza delle parole chiave. Per essere riconosciuti dai motori di ricerca è necessario inserire le keywords corrette e soprattutto duplicarle in ognuno dei campi:

  • nel corpo del testo e nel titolo
  • nell’url della pagina del sito
  • nella meta descrizione, ovvero quella breve descrizione di massimo 156 caratteri che compare sotto il titolo come anteprima della pagina web
  • nel titolo Seo. Si tratta non del titolo vero e proprio che il lettore vedrà nel sito leggendo il contenuto, ma del titolo riconosciuto dai motori di ricerca per l’indicizzazione.

2. Azzeccare titoli e descrizioni. Ovviamente come detto sopra qui non devono mancare le keywords ma è importante l’intero testo che scegliete per il titolo della pagina e per le descrizioni; questo determinerà in parte la posizione nei motori di ricerca. Fate delle ricerche in internet con le parole chiave che volete inserite e studiate i titoli dei vostri competitor, vi servirà per capire su cosa porre l’attenzione e per sviluppare vostre idee creative e personali.

3. Identikit delle immagini. Per aumentare l’ottimizzazione del sito non bisogna dimenticarsi di tutte le sue componenti, oltre ai testi tenete a mente le immagini che inserite nel vostro sito internet. Che siano immagini anteprima di un articolo in un blog o foto del prodotto che volete vendere e sponsorizzare o immagini generiche nelle pagine del vostro sito ricordate di inserire in ognuna di esse il testo Alt, alternative, così da renderle leggibili ai browser, che leggono solamente l’HTML. Inoltre questo vi permette di riportare gli utenti che trovano la foto online sulla pagina del vostro sito…che avrà così una parola chiave in più!

4.Target dell’utente. Studiate in anticipo il target degli utenti che volete raggiungere e in base a questo definite i contenuti del sito, titoli e descrizioni e soprattutto le parole chiave, che dovranno coincidere con quelle cercate dagli utenti nei motori di ricerca.

Avete messo in pratica questi accorgimenti Seo? Se avete dubbi scriveteci le vostre domande nello spazio commenti sotto l’articolo e i nostri esperti vi risponderanno.