STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Digital PR: cosa sono e come integrarle nella strategia di web marketing

Cosa sono le Digital PR

Le pubbliche relazioni sono da sempre uno strumento usato, faccia a faccia, con rapporto diretto per trasmettere informazioni relative al proprio business con l’intento di promuovere e far conoscere il brand e i servizi offerti. Gli interlocutori storici erano offline: giornalisti, redazioni, organi di stampa ma oggi, periodo in cui il marketing e la comunicazione prevale ormai nel web anche le Public Relation si sono adattate al mondo online diventando Digital Pr.

Il concetto non cambia, lo scopo è quello di diffondere informazioni con l’obiettivo di ottenere brand awareness, consolidare la brand reputation e promuovere servizi e prodotti.

Per diffondere informazioni online l’esperto in Digital Pr ha come interlocutori prediletti blogger, influencer, forum, portali di informazioni e di testate giornalistiche, siti autorevoli di settore e di informazione; ovvero quelle figure o spazi che fungono da megafono e che, godendo di un vasto pubblico di frequentatori, garantiscono un’alta visibilità alle informazioni diffuse.

Perchè sono importanti le Digital PR?

Non si tratta solamente di contenuti diffusi in rete che parlano di noi, ma di testi e contenuti che, con backlink inseriti a dovere, indirizzano il traffico del web nel nostro sito o e-commerce, catturando così un possibile target nella rete e portandolo a conoscere l’offerta aziendale.

I vantaggi dell’attività di digital PR sono molti, ecco i principali:

  • potenziamento della brand awareness, con un conseguente aumento di ricerche dirette digitate sui motori di ricerca per trovare proprio il sito del brand;
  • promozione dei prodotti e servizi aumentandone visibilità e pubblicità, con un conseguente potenziale aumento di vendite sull’e-commerce o di conversioni sul proprio sito;
  • aumento del traffico organico, tutte le persone che cliccheranno sui link inseriti negli articoli aumenteranno il traffico al sito e di conseguenza il ranking (punteggio) generale;
  • aumento della presenza di pagine web che parlano di noi, con conseguente beneficio di oscurare i competitors rubando i posti nella serp.

Come fare le digital PR

Non si tratta semplicemente di inviare contenuti con link verso il proprio sito, per avviare una buona strategia di digital PR è bene seguire alcuni passaggi:

  1. analisi Seo offline e online: studiare il proprio target e i competitor è una fase fondamentale in ogni strategia di web marketing, utile per capire come strutturare al meglio il proprio sito, e la sua user experience, e individuare le piattaforme più adatte su cui diffondere i contenuti.
  2. ottimizzare il sito web: inutile fare tanta fatica per portare traffico al sito se poi questo si presenta male. Fondamentale è ottimizzarne l’alberatura, semplificare e rendere soddisfacente la user experience, ottimizzare i contenuti in chiave Seo e inserire contenuti di qualità, utili al target, in pagine statiche e in parti dinamiche del sito (come blog, new e aggiornamenti).
  3. scegliere le piattaforme giuste: in base al settore, al target e alla presenza dei competitors si sceglie a quali interlocutori inviare i propri contenuti: ci sono testate giornalistiche più utili per attività di branding, altre per necessità editoriali e informative mentre testate di settore sono sicuramente più profilate sul target per presentare servizi e prodotti.
  4. Public Relation: inutile dirlo dato che si parla di “PR” ma è bene ricordare che una buona parte del lavoro va fatta nell’intessere relazioni nel web per individuare forum, blog, portali e soprattuto blogger e influencer disposti a pubblicare i nostri contenuti.
  5. Infine, è fondamentale monitorare il ritorno dell’attività attraverso l’analisi del traffico, delle visualizzazioni del sito e delle ricerche organiche effettuate nei motori di ricerca; attività propedeutica per migliorare le digital pr e aggiustarle in base ai risultati.

L’importanza della link building

Il risvolto più importante di questa attività è la generazione di backlink, ovvero di link disseminati nel web che citano e rimandano al nostro sito, facendolo così apparire autorevole, tanto da essere linkato, ai robots dei motori di ricerca. Il vantaggio è doppio, non solo il traffico aumenta ma aumenta anche il “punteggio” che Google dà al sito aumentado così le possibilità di essere nelle prime posizioni della serp superando i competitors.

Una pratica diffusa è quella del guest blogging, ovvero trovare influencer e blogger che accettino di “promuovere” il nostro brand pubblicando articoli scritti da noi sui loro portali con uno scambio di backlink, in questo modo entrambi beneficiano della link building.
Non si tratta di mero scambio link ma di produrre contenuti di qualità, validi e interessanti per il target tanto che blog e portali accettino di pubblicarli poichè rappresentano un valore aggiunto, in termini di contenuto, per l’ospitante. Possono nascere interessanti collaborazioni in cui content creator e digital pr producono contenuti di valore ospitati da influencer e blogger, ottenendo visibilità per il brand e i servizi/prodotti.

 

Se vuoi avviare una strategia di Digital Pr efficace contattaci. Chiama 0422.17 89 203 o scrivici info@perazza.it