STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Facebook: in arrivo molte novità!

Novità Facebook tra video e riconoscimento facciale

A Facebook non basta essere il Re dei Social network per la condivisione e l’interazione online, vuole affermarsi come il social più all’avanguardia e molte sono le novità in via di attivazione che lo renderanno ancora più completo, interattivo e comodo nell’utilizzo, ma soprattutto lo renderanno competitivo come piattaforma social di video sharing.

Curiosi di conoscere le ultime novità di Facebook?

Sempre più Video!

Che i video abbiamo sempre più successo come mezzi comunicativi e pubblicitari è ormai risaputo (come abbiamo spiegato in questo articolo) e anche Facebook si sta aggiornando, concedendo sempre più spazio e importanza alle clip. Di recente sono comparsi alcuni aggiornamenti e modifiche interessanti sul Newsfeed, in particolare la modalità Autoplay, che consente di visualizzare i video durante lo scrolling della home senza bisogno di premere play; i video partono automaticamente e si arrestano quando si procede con lo scrolling. In questo modo la fruibilità dei video è immediata e senza fatica: evita l’attivazione manuale della riproduzione e il tempo di attesa di apertura della pagina in cui è caricato il video.

Altre novità sono state annunciate:

  • Video fluttuanti: permette di ridurre il video in miniatura, premendo un tasto a destra della clip, che rimane fissa sullo schermo anche se si continua lo scrolling del Newsfeed. In questo modo si può continuare a leggere le ultime notizie e i post continuando anche la riproduzione del video.
  • Sezione Video negli Insight: A sancire ufficialmente l’importanza dei video è l’inclusione tra gli Insight della voce a loro dedicata! Nella sezione Video è possibile visualizzare la raccolta dei video finora caricati, caricarne di nuovi, creare playlist per aiutare gli utenti a trovare ciò che cercano in velocità e mettere in evidenzia un video che si vuole mostrare come contenuto preferenziale. Le novità più recenti riguardano il monitoraggio delle visualizzazioni: grazie al grafico Video Views si può vedere il numero complessivo di visualizzazioni delle clip pubblicate e guardate per almeno 3 secondi; si possono impostare anche parametri più restrittivi come le visualizzazioni organiche, a pagamento, con auto-play. Un altro grafico, 30 seconds views, mostra i dati relativi alle visualizzazioni di durata superiore ai 30 secondi mentre la Top Videos raccoglie i video migliori in base alle performance di visualizzazione e successo.
  • Caricamento video con scadenza: l’ultima novità, almeno per ora, in campo video riguarda il caricamento che è stato arricchito con la possibili di impostare data e ora di pubblicazione e della cancellazione dal Diario; quando il video scadrà non sarà più visibile pubblicamente ma rimarrà in memoria nel profilo nel caso si cambiasse idea e si volesse ripubblicarlo.

Facebook ti riconosce

La novità più curiosa riguarda il riconoscimento facciale! Facebook sarà in grado di riconoscere i volti e suggerire le tag nelle foto. L’algoritmo del riconoscimento facciale è stato presentato alla Computer Vision and Pattern Recognition Conference di Boston e, seppur non ancora ultimato, è risultato efficace già al 86%. Il tool è in grado di riconsocere postura, abbigliamento e acconciatura anche se avete il volto coperto da accessori; per chi non gradisce questa intrusione nella privacy, l’opzione è disattivabile manualmente.

Curiosi di sperimentare queste novità? Quale ritenete più utile o interessante?