STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Food, wine & beer: le strategie social per l’enogastronomia

L’enogastronomia sui social network

Facebook e Instagram sono le piattaforme predilette per mostrare piatti, pietanze e ricette, i migliori social per l’enogastronomia. Il mondo in continua crescita dei Food Lovers sceglie questi due social network per scovare ispirazioni, imparare ricette e scoprire nuovi prodotti alimentari da acquistare e testare ai fornelli.


Ecco perché il settore enogastronomico non può ignorare Facebook e Instagram ma piuttosto può sfruttarlo come mezzo per raggiungere le persone, comunicare il proprio brand e pubblicizzare i prodotti.
Ci sono molti modi per raggiungere questi obiettivi, e le grandi aziende enogastronomiche ci offrono ottimi esempi di come essere presenti sui social in maniera vincente, creando interazione e mediando una precisa immagine del brand e del prodotto. Ecco qualche buon esempio di profili Facebook di aziende enogastronomiche da prendere a modello.

Giovanni Rana: il prodotto

Grafiche, Gif animate e infografiche: tutto è incentrato sul prodotto. Lo scopo è ben chiaro: far conoscere i prodotti Giovanni Rana e spingere all’acquisto invogliando a gustarli tramite idee e ricette e mettendo in primo piano sempre il prodotto, che sia già pronto nel piatto o nella confezione. Tortelli e sughi diventano protagonisti anche di grafiche a tema come gli Auguri per la Festa della Donna o il Carnevale, ciò che interessa a Giovanni Rana non è tanto puntare sul brand o sull’interazione ma spingere il prodotto sottolineandone utilizzo e punti di forza.

Ceres: Real time marketing

Ceres su Facebook è ironico, irriverente, simpatico; il marchio è diventato famoso per la capacità di creare empatia con tono scherzoso e soprattutto per essere sempre pronto a commentare, con un linguaggio proprio e identificativo, le ultime news in tempo reale. Puntare su un linguaggio così caratteristico non è un caso, ma una scelta ponderata e basata su studi attenti del target. Grazie al Real Time marketing il brand si rivela sempre sul pezzo e connesso con il mondo in tempo reale, questo facilita interazioni, condivisioni e viralità che diffondono il nome Ceres sul social.

Vitasnella: immagine coordinata

Il colore di Vitasnella non è più un dubbio! Ogni post, grafica o gif ha un tocco di viola, lo stesso colore del logo e delle confezioni di yogurt che vantano un packaging perfettamente in linea con la comunicazione social. Un rimando visuale forte che rende riconoscibile al primo sguardo la Fanpage, arricchita con contenuti perfettamente targettizzati. Il pubblico di Vitasnella è prevalentemente femminile ed ecco che i post sono profilati su questo pubblico con un’ottima alternanza di contenuti: grafiche di real time marketing, post dedicati a presentare i prodotti e post di interazione.

Barilla: affianco al consumatore

Barilla ha una strategia amichevole, si pone dal lato del consumatore con contenuti amichevoli ed empatici e rivolgendosi direttamente ai clienti che acquistano i prodotti, il claim “in viaggio verso di voi” ne è un buon esempio. Sostenitori degli sportivi, a cui dedicano molti post, e sempre connessi con il proprio pubblico. Un altro punto di forza è l’immagine coordinata, come Vitasnella anche Barilla non rinuncia mai al suo colore blu, con un tocco di giallo che ricorda la pasta e il logo rosso che risalta in ogni grafica.

Se vuoi definire una personale strategie di social media marketing contattaci: 0422.1789203 o scrivi a info@perazza.it