STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Il nuovo logo di Google

Nuova veste per Google: è arrivato il logo dinamico

Certamente lo avete notato, e in molti stanno commentando la notizia in questi giorni: Google cambia volto e rinnova il suo logo dandogli uno stile più moderno, semplice ed essenziale, aggiornato con il gusto grafico del momento e soprattutto adatto ai nuovi schermi piccoli degli smartphone e degli innovativi orologi Android Wear con schermi da 2,5 pollici . Ecco in questo video l’evoluzione delle funzioni e del logo Google negli anni:


https://youtu.be/olFEpeMwgHk

Un nuovo linguaggio visivo dunque, come dicono i portavoce della grande G, per un logo che non si limita a ricordarvi che state usando Google ma vi mostra in tempo reale le azioni che il programma sta svolgendo per voi. Che stiate effettuando una ricerca o parlando, Google interagisce con voi grazie a questo logo esplicativo e dinamico comunicandovi attraverso l’animazione che è al lavoro per soddisfare le vostre richieste.

Il logo infatti si trasforma in palline colorate (con i quattro storici colori: rosso, giallo, verde, blu) che ondeggiano e saltellano per segnalarvi che Google è al lavoro e che dovete attendere i risultati della ricerca, gli stessi colori ricoprono il microfono che rende disponibili le ricerche vocali e si trasformano in un cerchio poco prima che compaiano i risultati ricercati.

Altro punto a favore? Al contrario dei vecchi loghi questa nuova versione lineare e bidimensionale si carica in maniera identica sia con una connessione veloce che lenta, sia da pc che da mobile, per garantire una comunicazione integrata e una esperienza uniforme di Google.

Nuovo logo, nuova icona

A modernizzarsi non è stato solo il logo ma anche l’icona che troneggia sulla quasi totalità dei desktop e degli schermi mondiali. A sostituire la vecchia G è subentrata una nuova versione, rispondente agli stessi criteri e peculiarità del logo: carattere lineare e la presenza dei quattro colori che dividono in sezioni la G: rosso, giallo, verde e blu, resi più chiari e luminosi in modo da essere ben visibili anche quando l’icona è piccola. Infine lo sfondo bianco mette ancora più in risalto la brillantezza della nuova icona.

Voi cosa ne pensate? Vi piace il nuovo logo di Google?