STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Web Advertising: meglio video e social

La web advertising punta su video e social

La pubblicità online ha ancora successo? E sotto quali forme? I dati pubblicati da Data media Hub, e riportati da Wired, mostrano un cambiamento dei trend rispetto al precedente anno e registrano un calo di investimenti aziendali negli spot pubblicitari e banner in modalità display. Questi primi sei mesi del 2015 regisrano infatti un calo del 6,9% degli investimenti pubblicitari nei banner online. Di contrappunto crescono invece di molto gli investimenti pubblicitari in video +16% e nei social networks +46%, con conseguenti migliori risultati.

Perché il fallimento degli annunci pubblicitari?

Un alta percentuale degli annunci viene bloccata dalle applicazioni di blocco e non viene visualizzata dagli utenti; qualora non venissero bloccati, in molti casi gli annunci rallentano il caricamento della pagina rendendo difficoltosa la navigazione, con il rischio di abbandono della pagina e del sito. Di conseguenza le aziende si stanno adeguando e stanno valutando la riduzione di investimento sulla pubblicità a spot prendendo in considerazioni altre modalità.

Scommettiamo che la maggior parte di voi spera di veder scomparire i fastidiosi annunci che si aprono coprendo i contenuti di interesse della pagina!

Social e video prendono il posto del Display Web!

Se il display web sta registrando un calo di investimenti, probabilmente dovuto proprio al pessimo gradimento da parte del pubblico che ne rimane infastidito, a crescere sono altre modalità di web advertising.

Video Advertising

Lo strumento pubblicitario che sta ottenendo il tasso di crescita più alto è la video advertising; successo legato alla crescita e all’ottimizzazione della fruizione dei video sui dispositivi mobile (smartphone e tablet). Il caricamento dei video è sempre più veloce e comodo grazie alla connessione 4G e a testimoniare il crescente successo del formato video per veicolare contenuti (pubblicitari e non) è il virale ampliamento e la diffusione delle piattaforme di video sharing (come You Tube) e la maggior attenzione che i social, come Facebook, stanno riservando loro. La video advertising riscuote maggior successo tra gli utenti, veicola una carica emozionale più elevata, è più immediata e cattura l’attenzione con facilità.

Social Advertising

I social networks catalizzano centinaia di utenti che giornalmente si connettono e ne fruiscono i contenuti, quale mezzo migliore dunque per fare pubblicità? Le aziende stanno investendo capitali sempre più consistenti nella advertising nei social networks, riscontrando buoni risultati e un consolidamento della brand reputation. I social più cliccati e più utilizzati sono Facebook in primis, seguito da Twitter, Linkedin e You Tube.