STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

Web marketing per hotel…fuori stagione

Le strategie invernali di web marketing per hotel

I mesi estivi sono ormai solo un ricordo e anche gli ulti i avventori vacanzieri settembrini e i ritardatari hanno salutato le località turistiche e le camere degli hotel. Per le strutture ricettive stagionali però non è il momento di rilassarsi e di abbandonare l’impegno nel web, la stagione di pausa è infatti il momento giusto per fare due azioni molto importanti che coronano gli sforzi di web marketing fatti in piena stagione di attività. È il momento opportuno per tirare le somme di quanto fatto e pianificare. Indispensabile dedicarsi alla fase di monitoraggio, controllando la visibilità ottenute online, i risultati degli investimenti fatti e la brand reputation raggiunta. D’altro canto è anche il momento di pianificare le nuove strategie di web marketing per la futura stagione che si traduce in un insieme di azioni che contemplano il tenersi aggiornati, sapersi rinnovare e correggere eventuali errori rilevati in fase di monitoraggio.

Tra controlli e pianificazioni ecco 6 suggerimenti di web marketing per hotel da seguire:

1. Controllare le recensioni per migliorarsi

Una volta che la stagione si è conclusa è il momento di controllare cosa pensano di voi i clienti che hanno soggiornato nel vostro hotel. Monitorate i siti delle OTA in cui siete presenti (come Booking.com, Trivago, Expedia, etc.) e i portali di condivisione come Tripadvisor; controllate tutte le recensioni e le foto che i clienti hanno pubblicato, prendete conoscenza di cosa criticano o non hanno apprezzato e dedicate del tempo per rispondere ad ogni clienti insoddisfatto e ringraziare chi ha elogiato la vostra struttura. Inoltre condividete critiche e apprezzamenti con il personale: sarà utile per migliorare, fare squadra e rafforzare i punti deboli.

2. Banca dati e DEM

E’ il momento di fare ordine sui dati che avete raccolti dai vostri clienti, ai quali dovreste sempre chiedere un contatto mail che sarà utile per inviare comunicazioni e informazioni. Riorganizzate contatti e indirizzi mail in modo da aver una banca dati sempre aggiornata e in crescita che si arricchisce, stagione dopo stagione, di nuovi contatti. Una volta creata la banca dati è il momento di dedicarsi alla pianificazione di newsletter periodiche da inviare ai clienti segnalando promozioni, scontistiche, novità e curiosità legate all’hotel e alla località. Esistono molti programmi per l’invio di newsletter come i moti MailUp o Mailchimp, che offrono già dei layout pronti e grafiche accattivanti per costruire newsletter da inviare all’intera lista dei vostri contatti.

3. Monitorare traffico e visibilità sul sito e rinnovare

Sicuramente avrete un sito internet e i social networks ad esso collegati: è il momento di controllare e capire l’andamento del traffico e della visibilità online. Con Google Analytics potere capire il numero di persone che nei mesi hanno visitato il vostro sito, a quali pagine e contenuti sono più interessati, come hanno trovato il vostro sito web e il rapporto visualizzazioni – conversioni. Controllare è il punto di partenza per pianificare, capirete infatti che cosa interessa di più all’utente, cosa cerca e se trova ciò che vuole. Non limitatevi poi al controllo ma aggiornate il vostro sito web, cambiando i contenuti se necessario, inserendo nuove foto aggiornate e tenendo attiva la sezione news. Un buon sito deve essere sempre aggiornato con le ultime novità e informazioni.

4. Tenere attivi i social networks

Oltre a monitorare il sito web è molto utile controllare i social networks e soprattutto ricordarsi di tenerli aggiornati anche fuori stagione: pubblicare contenuti e informazioni tenendo aggiornati i profili Facebook, Instagram e You Tube sarà utile per mantenere gli utenti connessi al vostro hotel e trovarne di nuovi che, al momento opportuno, la stagione prossima, potranno scegliere la vostra struttura piuttosto che un’altra. Dunque non dimenticateveli e pianificate una strategia che preveda di pubblicare settimanalmente sui profili social vari contenuti magari facendo interagire gli utenti chiedendo loro che novità vorrebbero per la prossima stagione e segnalando novità e promozioni.

5. Informarsi e aggiornarsi

Il web marketing è una materia in continua evoluzione, è bene quindi tenersi aggiornati sulle nuove tecniche disponibili, sui nuovi trand e le tendenze più aggiornate, solo così riuscirete a tenervi al passo con i tempi intercettando l’interesse degli utenti del web. Come fare? Consultate blog come il nostro dedicato al web marketing, navigate online e siate curiosi nello scoprire nuovi social, nuovi andamenti del web, infine controllate i portali dei vostri competitors e prendetene spunto per migliorare.

6. Pianificare le strategie

Dopo la fase di monitoraggio (sito, social, recensioni) e aggiornamento è il momento di dedicarsi alla pianificazioni di nuove strategie per la stagione futura. In base ai dati rilevati e alle nuove informazioni apprese potete identificare i canali giusti dove incanalare tempo, fatiche e risorse. Ad esempio se avete visto che le campagne pubblicitarie pay per click hanno fruttato molti nuovi clienti destinate un budget consistente o al contrario, se siete più seguiti sui social networks investite nei post sponsorizzati su Facebook. Se avete dubbi su come destinare le vostre risorse rivolgetevi ad agenzie esperte.

Contattate la nostra agenzia per una consulenza con i nostri esperti al numero 0422.1789203 o scrivendo a info@perazza.it