STUDIO PERAZZA
 Via Tintoretto, 10

31056 Roncade (TV)

Phone: +39 0422 1789203
info@perazza.it

FOLLOW
Top

marzo 2016

Distilleria Nardini in fiera, anche con le nostre grafiche

Abbiamo da poco accolto nel nostro portfolio un ospite illustre che ci ha portato nel cuore della più antica arte distillatoria, da qualche mese infatti il nostro studio sta lavorando a pieno ritmo per la nota Distilleria Bortolo Nardini di Bassano del Grappa, che dal 1779 soddisfa i palati più raffinati e amanti di grappe, liquori e distillati. Grazie a Distilleria Nardini, attraverso le nostre creazioni grafiche, stiamo viaggiando in Italia e in Europa visitando le più grandi fiere di settore. Dato che la forza di un brand passa anche, e principalmente, attraverso l’immagine e lo stile che si comunica il nostro team di grafici si è dato da fare per definire, insieme ai responsabili di Distilleria Nardini, il materiale grafico per queste importanti occasioni.

Video e You Tube: la nuova frontiera della Seo

La Seo di oggi deve fare i conti con nuovi mezzi comunicativi, basta guardare la Serp di Google per rendersi conto di come negli ultimi anni i video siano diventati fattori determinanti per il posizionamento. Ottimizzare video su You Tube è divenatat una pratica fondamentale, dato che scorrendo i primi risultati di Google è facile imbattersi in video caricati su You Tube; e il fatto che la piattaforma video più famosa sia proprietà di Google non è da sottovalutare.

Facebook News: Reaction

Vi sarete accorti tutti che su Facebook , nei commenti ai post, sono entrate di prepotenza le emoticon, o meglio le Reaction, che meglio traducono in immagine le “reazioni” di fronte ad un contenuto pubblicato e condiviso. Non più solo il primordiale pollice all’insù, da qualche settimana tutti si stanno sbizzarrendo con faccine felici, tristi o arrabbiate. E' bene ricordare comunque che le Reaction non influenzano minimamente il ranking di una pagina, le emozioni negative (come la faccia triste o contrariata) non equivalgono ad un “non mi piace più” sulla pagina con conseguente diminuzione del numero dei followers e calo dell'appeal della fanpage, ma hanno lo stesso valore di un mi piace e sono conteggiati dal social come una generica interazione con il contenuto